Lodigiani Giorgio Srl

  • Concessionaria Ufficiale

Lodigiani Giorgio Srl

  • Concessionaria Ufficiale

Porsche Macan: 5 livree che vengono dal passato

28 dicembre 2017

Livree che che hanno fatto la storia

La coupé 911 è il modello di gran lunga più noto della Porsche. Nei trascorsi del costruttore tedesco ci sono però altre vetture ricche di storia, entrate nella leggenda dell’automobilismo sportivo per i successi ottenuti in pista: con la Porsche 917 degli Anni 70 o la Porsche 956 degli Anni 80. La casa ha voluto rendere omaggio a cinque grandi auto da corsa del suo passato e ne ha riprodotto le colorazioni sulla Porsche Macan, verniciata e allestita in maniera da ricordare le celebri sportive. L’operazione è stata messa a punto dalla Porsche Singapore, dove sono state scattate le fotografie di questa pagina.

La livrea più ricca di significato è quella della Porsche Macan rossa, che ricorda la 917 del 1970, prima vettura della casa tedesca ad aggiudicarsi la vittoria alla 24 Ore di Le Mans (fra le corse di durata più celebri al mondo). Del 1970 è anche la “mitica” colorazione azzurro e arancio della Porsche 917 sponsorizzata dalla Gulf Oil, la società petrolifera statunitense. Non meno conosciuto è lo sponsor Martini, che ha donato i propri colori ad alcune delle Porsche di maggiore successo in varie competizioni, dalle gare di durata, alle gare turismo, ai rally. In questo caso l’ispiratrice è la Porsche 917 del 1970, dove i colori tipici dell’azienda italiana corrono sulle fiancate, sul cofano e sul tetto.

Scelta come ispirazione anche per la Macan rosa è Porsche 917 “Pink pig” (maiale rosa) del 1971 chiamata così perché, con humour tutto tedesco, la Porsche decise di realizzare una carrozzeria rosa con delle linee tratteggiate che dividevano le varie parti e su ciascuna era indicato il nome dei tagli di carne tipici di un suino. La 917 “Pink pig” era un’auto sperimentale visto che era un mix delle versioni a coda corta e lunga della 917, con un corpo vettura molto largo e stabilì la pole position alla 24 Ore di Le Mans 1971. Altro mito del motorsport è la Porsche 956 con livrea Rothmans, che vinse quattro edizioni della 24 Ore con i colori del produttore di tabacco.

Articolo tratto da: AlVolante

Bisogno d'aiuto?